Monologo in lingua inglese

Monologo in lingua inglese
Chiama e prenotati per la lezione Gratuita del 17 Marzo

MONOLOGO IN LINGUA INGLESE
Il seminario è mirato allo studio di un monologo in lingua inglese (di natura letteraria, teatrale, cinematografica) scelto dal partecipante o proposto dalla docente.
Durante il seminario saranno affrontati argomenti quali l’analisi del testo scelto, l’analisi del personaggio e del contesto, il lavoro sullo spazio d’azione, sul corpo e la vocalità del personaggio, ricerca di accessori/indumenti utili alla creazione del personaggio.

Chiama ora il Tel. 339 3765671 e prenotati per la lezione Gratuita del 17 Marzo

Si passerà gradualmente dalla lettura espressiva del testo scelto, supportata da esercizi di pronuncia e intonazione mirate a ottenere un determinato effetto espressivo, a improvvisazioni e all’interpretazione finale, mettendo in gioco il proprio bagaglio di esperienze e le proprie risorse creative. Per tutto il percorso didattico sarà utilizzata esclusivamente la lingua inglese.

La docente chiederà anche agli allievi, di realizzare durante le settimane di lavoro, dei brevi video sui monologhi affrontati, da usare per avere successivamente dei feedback.
Il seminario è aperto ad appassionati, allievi attori e attori con una conoscenza della lingua inglese almeno a livello intermedio.
Classe a numero chiuso, massimo 12 partecipanti.
Livello Inglese: da intermedio ad avanzato.

INCONTRO INTRODUTTIVO: Mercoledi 17 Marzo ore 19.30

DURATA: 5 incontri da 2 ore. Totale 10 ore di studio

FREQUENZA: 1 incontro a settimana, il mercoledì dalle ore 19.30 alle 21.30

PRIMA LEZIONE: Mercoledì 24 marzo

DOCENTE: Elena Benazzi

CALENDARIO: 5 lezioni: 24 marzo, 31 marzo, 7 aprile, 14 aprile, 21 aprile

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:
Euro 80.00 da versare tramite bonifico bancario
A.C.R.S.D. KAIROS il tuo tempo
Iban: IT96Y0569603219000003372X62

PRENOTAZIONI:
Kairos Teatro – 3393765671

 

Elena Benazzi,
Attrice
Regista
Docente di Recitazione Bilingue
Italiano-Inglese.

FORMAZIONE
Laurea in Lingue e Letterature Straniere presso l’Università di Bologna. Si forma come attrice di teatro e musical a Bologna (Centro Interfacoltà di Musica e Spettacolo e BSMT), Roma (Corso di Musical al Balletto di Roma), e presso la Central School of Speech and Drama, Londra. Dal 2011 segue inoltre percorsi di formazione ad approccio immaginale, che individuano la fiaba, il mito e la narrazione come strumenti di crescita personale.

ESPERIENZE PROFESSIONALI
Come attrice ha lavorato con il Teatro Verde di Roma, vincendo, con lo spettacolo “C’era 5 volte un re”, regia di Carlo Conversi e Emanuela La Torre, il Festival Nazionale Teatro ragazzi di Padova nel 2001, direzione artistica di Ottavia Piccolo.

Dal 2003, con Fondazione AIDA di Verona (Centro produzione teatrale per ragazzi e giovani), interpreta il ruolo di Etra ne “La fabbrica delle farfalle”, regia di Fabio Mangolini, recita nella produzione in inglese “The Happy Prince”, regia di Lorenzo Bassotto, in tournée negli Stati Uniti, Irlanda, Singapore , Indonesia e Italia, in “Briciole”, regia di Rita Riboni, tournée italiana, in “Storie di gnomi coraggiosi”, e “Pierino e il lupo” regia di Nicoletta Vicentini, in “Il Gigante Egoista/The Selfish Giant”, regia di Lorenzo Bassotto.

Ha collaborato con la trasmissione radiofonica di fiabe e sulle fiabe Scarpette Rosse. E’ cantastorie. Nel 2014 forma con il chitarrista Richard Elliott un duo chitarra/voce con canzoni originali in inglese e italiano, I Fairy Tale Singers-Gli Incantafiabe. Il repertorio acustico folk/pop è ispirato alle fiabe
d’Europa.
Dal 2015 propone i suoi spettacoli di teatro narrativo per ragazzi “Jack e la Tabacchiera Magica” e “Julenisse e la luna viaggiante”, “L’avventuroso dicembre di S. Lucia”, e “I figli del Capitano Verne”, per un pubblico adulto e dai 12 anni in su. Il suo nuovo spettacolo di teatro narrativo “La Storia delle Storie” è pronto per il debutto.

INSEGNAMENTO
Come docente tiene laboratori teatrali per adulti e bambini, di lettura e di teatro in lingua inglese presso scuole elementari e medie, ed è stata a lungo insegnante di teatro in lingua inglese per il Magnifico Summer Camp, presso l’università di Reading, Inghilterra, e per Alphabeta School of Languages, Bolzano.

Segue un metodo didattico all’avanguardia per l’apprendimento della lingua straniera, basato su studi di psicolinguistica, bilinguismo e tecniche della narrazione. Dal 2005 segue progetti di animazione e lettura in librerie e biblioteche. E’ stata docente per dieci anni presso la scuola di teatro di Mantova. E’ tra i docenti della Metascuola in Counseling Simbolico-Narrativo, ideata da Paola Biato